top of page

La scelta della lente intra oculare associata ad intervento di rimozione di cataratta. Pregi e difetti delle lenti intraoculari.

Aggiornamento: 5 feb



La scelta della lente intra oculare associata ad intervento di rimozione di cataratta.

Pregi e difetti delle lenti intraoculari.

Al giorno d’oggi, quando viene tolto il cristallino, è possibile associare una lente intra oculare (IOL) che viene costruita su misura. Definiremo la IOL costruita su misura come “custom”.

L’obiettivo è quello di riuscire a vedere dopo l’intervento senza dipendere dagli occhiali.

È doveroso dire ai nostri pazienti che questa tecnologia, pur avendo raggiunto aspetti estremamente avanzati rispetto ad un tempo, anche se offre certamente un grande vantaggio, non può essere considerata precisa al 100%.


L'occhio è un organo complesso vitale e dinamico, e non può essere considerato preciso e misurabile come se fosse una sfera di metallo.


Le misure prese e i calcoli effettuati per la fabbricazione su misura della IOL, sebbene sempre più affinati, non raggiungono la precisione del 100%.


Anche se la costruzione delle lenti è notevolmente migliorata nel corso degli anni, la perfezione assoluta rimane un traguardo ancora da raggiungere.


Varietà di Prestazioni:

Dopo l'intervento, la maggioranza dei pazienti può godere di una visione chiara senza occhiali, se le parti interne dell’occhio sono integre e se l’occhio non presenta altre malattie associate.


Tutto questo fa si che dopo l’intervento la maggior parte dei pazienti operati può davvero trovarsi nella situazione di poter svolgere l’80% delle attività quotidiane senza l'ausilio di occhiali.


Per contro ciò significa che almeno un 20% dei pazienti operati presenta una necessità residua di usare occhiali, ad esempio per la visione di dettagli ravvicinati, la guida o le distanze intermedie.


Tipologie di Lenti Intraoculari

1. IOL Monofocali: Consentono una visione chiara e a fuoco a una sola distanza. La IOL scelta per la visione da lontano senza occhiali permette di camminare e guidare vedendo nitidamente da due metri di distanza in poi, ma per la visione intermedia e da vicino è necessario l'ausilio di occhiali.


Al contrario, se la IOL è scelta per vedere da vicino senza occhiali allora il Paziente dovrà usare le lenti per vedere alle distanze intermedie e da lontano (scelta frequente dei pazienti miopi che sono da sempre abituati a vedere da vicino senza occhiali)


2. Lenti Custom Bifocali (o Edof): Offrono chiarezza di visione senza lenti in un range di distanza più ampio rispetto alle monofocali, permettendo una scelta di visione senza lenti o tra il lontano e l'intermedio o tra l'intermedio e il vicino.


Questa scelta influisce sulla necessità di occhiali a seconda delle distanze selezionate. Ad esempio, se si sceglie di vedere senza lenti nel range intermedio e vicino, allora servirà un occhiale per lontano.


Le lenti Edof sono comode perché offrono una visione piuttosto naturale e senza aloni contro le fonti di luce.


Il Paziente ha comunque bisogno di molta luce per vedere bene.


3. Lenti Custom tri focali: permettono di vedere senza occhiali a tutte le distanze; quindi, sono quelle con le prestazioni ottiche più complete.


Possono però dare la visione di aloni contro le fonti di luce, ad esempio i fari delle macchine quando si guida, oppure i lampioni in visione notturna.


Sono ottime per chi non ha esigenze di guidare.


Se il Paziente è anche affetto da astigmatismo, ognuna di queste lenti deve poi essere costruita con l’aggiunta di quella che chiamiamo “Toricità”, ossia una caratteristica forma particolare che possa correggere anche l’astigmatismo.


In conclusione, posso dire che la maggior parte dei pazienti che hanno una lente custom è molto contenta della scelta.


Penso che sia essenziale spiegare bene ai Pazienti le scelte che abbiamo a disposizione e quali sono i risultati che ci si deve aspettare, in modo che non ci siano sorprese dopo l’intervento.


Il Paziente è sempre contento quando il risultato rispecchia le aspettative e ciò è più vero quanto più l’informazione è stata chiara in fase preoperatoria.

 

 

438 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page